Tracciabilità energia

 

GBR Rossetto punta sempre più sulla sostenibilità. Il fabbisogno energetico dell'azienda sarà soddisfatto solamente da 100% energia pulita Multiutility.

"In questi ultimi anni di forte recessione economica e crisi finanziaria, sempre più l’impegno alla creazione di luoghi di lavoro che rispettino l’etica e l’ambiente tende a scivolare come ultima nell’elenco delle priorità.  In realtà i comportamenti che conciliano la tutela ambientale con prodotti e servizi innovativi, con la competitività, l’efficienza economica e l’equità sociale, si pongono come complemento e aiuto alla nuova situazione economica. Il momento  è quanto mai opportuno per dare un ulteriore contributo alla valorizzazione delle risorse naturali,  all’uso di energia pulita e di risorse rinnovabili concretizzando una scelta etica dell’azienda.

100% Energia Pulita

L’accordo che GBR Rossetto Spa ha siglato con il Gruppo Dolomiti Energia, azienda elettrica che produce 100% energia rinnovabile dalle centrali idroelettriche delle Dolomiti, è il segno tangibile di una cultura aziendale sempre più indirizzata ad una maggiore sensibilità nei confronti della salvaguardia ambientale e nel proseguire scelte etiche: valori da difendere a tutti i livelli aziendali.

Quando i principi etici e sostenibili diventano parte della cultura di un’azienda, la loro diffusione e difesa diventa una naturale conseguenza che si manifesta sia  attraverso contributi individuali dei singoli collaboratori, sia attraverso programmi di ulteriore sensibilizzazione e iniziative promosse dalla GBR Rossetto atte a tutelare l’ambiente: il ‘gene verde’ diventa così parte fondamentale della strategia della nostra azienda.

Alcuni passi sono già stati compiuti, come la sempre più attenta gestione dei rifiuti aziendali e il loro riciclaggio; la sostituzione di imballi voluminosi e non riciclabili con nuove soluzioni compatte, leggere che favoriscono trasporti più efficienti, e una riduzione dell’impatto ambientale complessivo.

Le aree di intervento sulle quali dedicare prossimamente la nostra attenzione “sostenibile” riguarderanno la definizione di una Politica Ambientale condivisa con tutto il personale aziendale e con l’esterno, incentivando una progressiva sinergia con il Sistema Qualità e della Sicurezza sull’ambiente di lavoro,  focalizzandoci su scelte etiche e sostenibili, oltre che efficaci. Non inferiore sarà il nostro impegno verso una continua implementazione della gamma di prodotti ecologici destinati alla nostra Clientela e al consumo interno.

Nella consapevolezza di essere parte di un unico ecosistema, in cui ogni player gioca un  ruolo fondamentale, diventa oggi possibile se non necessario  intraprendere una prospettiva di sviluppo economico attento all’ambiente e coerente con le possibilità offerte dalla Green Economy. Non per dovere, ma per un comune sentire."

[Comunicato stampa del 6 Dicembre 2013]

Elisabetta Rossetto


Dott.ssa Elisabetta Rossetto

Amministratore Delegato
GBR Rossetto S.p.A.